Testo romagnolo, Padella piatta per piadina romagnola, crepes o tortillas. Diametro 32cm
Testo romagnolo, Padella piatta per piadina romagnola, crepes o tortillas. Diametro 32cm
Testo romagnolo, Padella piatta per piadina romagnola, crepes o tortillas. Diametro 32cm
Testo romagnolo, Padella piatta per piadina romagnola, crepes o tortillas. Diametro 32cm
Testo romagnolo, Padella piatta per piadina romagnola, crepes o tortillas. Diametro 32cm
Testo romagnolo, Padella piatta per piadina romagnola, crepes o tortillas. Diametro 32cm

Testo romagnolo, Padella piatta per piadina romagnola, crepes o tortillas. Diametro 32cm

TP-410
Disponibile
30,49 $
Tasse incluse

Padella in alluminio alimentare con rivestimento antiaderente a più strati.

Ungere al primo utilizzo

Utile per cuocere piadine, crepes o tortillas di varie dimensioni.

 

Testo romagnolo per piadina

Vi sarete domandati tante volte preparando la piadina come cuocerla: la risposta è il testo romagnolo per piadina, una sorta di padella per cucinare la piadina, larga, piatta tranne che per un doppio bordo esterno.

La piadina dove si cuoce?

Il testo romagnolo per la piadina romagnola è uno strumento semplice della tradizione contadina, dalle povere origini che però svolge perfettamente la sua funzione. Esso dona alla piadina tradizionale, grazie alla sua cottura omogenea, il suo sapore così unico, piacevole, croccante e morbido al contempo.

Come si utilizza il Testo Romagnolo per Piadina?

Questo strumento si usa come una normale padella sui fornelli. Il materiale utilizzato per realizzarlo, alluminio alimentare con rivestimento antiaderente a più strati, assieme alla sua forma, dona alla piadina romagnola la sua tipica fragranza e consistenza.

Dove nasce il testo per cuocere la piadina?

La piadina ha origine antiche, pare nasca già al tempo degli etruschi, per poi venire “perfezionata” dai romani. Il nome “testo” arriva invece da “testum” cioè le tegole in terracotta usate dai legionari dell’impero romano. Questi ultimi infatti le utilizzavano per cuocere sfoglie di farina e acqua sottili.

Il testo per piadina romagnola è sempre stato di metallo?

Il testo romagnolo per piadina non è sempre stato così: una volta era fatto di terracotta. Questa però aveva necessità di cure particolari per quanto riguarda la manutenzione ed era particolarmente fragile. Lo strumento odierno è costituito prevalentemente di metallo, con uno spessore di 3-4 mm.

Primo utilizzo del testo romagnolo

Per il primo utilizzo ti consigliamo di ungerlo e, dopo averlo scaldato qualche minuto, di lasciarlo raffreddare. Successivamente puoi pulirlo con detersivo liquido per piatti sciacquandolo con acqua calda.

Pulizia e manutenzione

Pulire il testo romagnolo è semplicissimo: si pulisce infatti come una padella qualsiasi: usa una spugna con una goccia di detersivo specifico per i piatti e sciacqualo con acqua del lavello, come si fa per i piatti.

Materiale
Alluminio

Potrebbe anche piacerti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Valutazione Commenti (0)

Nessuna recensione dei clienti per il momento.
Prodotto aggiunto alla wishlist