• -15%
La Tigella MIGNON - 7 tigelle piccole 7cm
La Tigella MIGNON - 7 tigelle piccole 7cm
La Tigella MIGNON - 7 tigelle piccole 7cm
La Tigella MIGNON - 7 tigelle piccole 7cm

La Tigella MIGNON - 7 tigelle piccole 7cm

TP-415
Non disponibile
37,97 $ 44,67 $ -15%
Tasse incluse

Tigelliera in ghisa Made in Bologna per preparare contemporaneamente 7 piccole tigelle. 

Il nostro stampo per tigelle è leggero e maneggevole: dotato di chiusura a gancio per una cottura più semplice. 

Cuoce 7 tigelle di 7 cm di diametro in profondità e in maniera uniforme. 

Molto semplice e veloce la pulizia.


 

Cos'è una Tigelliera

Si tratta di uno strumento da cottura molto particolare, una piastra specifica ideata per cucinare più tigelle o crescentine in contemporanea. Il nome stesso delle tipiche focaccine bolognesi / modenesi deriva proprio da Tigella, ovvero l’utensile che in passato veniva usato per cucinarle, che veniva riempito con l'impasto e successivamente infornato.Oggigiorno esistono diversi tipi di tigelliera: l'alternativa più economica, leggera e maneggevole è sicuramente quella in alluminio pressofuso che, tecnicamente, è molto simile alla versione in ghisa. Questo utensile in alluminio ha diversi vantaggi: è solido, leggero, resistente, perfetto per ottenere tigelle di ottima qualità.

Cosa sono le Tigelle

Le Tigelle (conosciute anche come crescentine) sono specialità tipiche della tradizione emiliana, in particolare diffuse nel modenese e bolognese. Si tratta di piccole focacce di pasta lievitata perfettamente tonde che una volta cotte diventano soffici all'interno e croccanti all'esterno, con una decorazione a forma di fiore. Per ottenere la forma circolare si utilizza una tigelliera con diverse apposite formelle della giusta dimensione. Le tigelle sono un vero e proprio must, si possono mangiare come primo, come piatto unico o come street food da passeggio. Normalmente vengono servite calde, tagliate a metà e farcite con affettati e formaggi tradizionali.

Tigelliera come si usa

Il buon utilizzo della tigelliera è determinante per ottenere una cottura perfetta della tigelle: essa deve essere infatti uniforme da entrambe le parti. La tigelliera si può scaldare ponendola direttamente sul fornello e le tigelle vanno fatte cucinare 4-5 minuti per parte: in questo semplicissimo modo è possibile realizzarle rapidamente in casa e servirle in tavola calde e fragranti. Al primo uso occorre ungere la parte interna degli stampi, successivamente asciugarla con normale carta assorbente.

Tigelliera come pulirla

La tigelliera in alluminio è facilmente pulibile come qualunque altro utensile o padella realizzato con questo materiale. In particolare si può lavare a mano con acqua calda e bicarbonato, da passare poi con una crema detergente. Successivamente occorre risciacquare abbondantemente ed asciugare con carta assorbente.  

Materiale
Alluminio

Potrebbe anche piacerti

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

16 altri prodotti nella stessa categoria:

Valutazione Commenti (0)

Nessuna recensione dei clienti per il momento.
Prodotto aggiunto alla wishlist